Tutti gli articoli di admin

GIANNA NANNINI in TOUR in ITALIA ed EUROPA – TUTTE LE DATE 2020

Dopo l’uscita del nuovo album di inediti “La differenza”, GIANNA NANNINI torna sulle scene live europee con la sua voce unica e la sua presenza scenica inconfondibile.

 

Il tour partirà da Londra il 15 maggio per poi proseguire a Parigi, Bruxelles, Lussemburgo e arrivare a giugno in Germania per 4 date. Un lungo viaggio in tutta Europa che si concluderà ad ottobre, quando si esibirà di nuovo sui palchi della Germania, con 6 date, e poi su quelli della Svizzera, con 2 date (#GNEuropeanTour). 

 

Il primo appuntamento in Italia sarà il 30 maggio allo Stadio Artemio Franchi di Firenze per un evento unico con tutta l’energia di una vera… Gianna da stadio! Un concerto speciale, in cui la rocker sarà accompagnata sul palco da illustri musicisti internazionali tra i quali il grande batterista Simon Phillips!

Gianna Nannini dal 18 novembre porterà poi nei palasport italiani “La differenza” e i grandi successi che hanno segnato la sua lunga carriera, in cui ha conquistato generazioni di fan con il suo marchio di fabbrica!

 

Queste le date dell’attività live nel 2020 di Gianna Nannini:

 

15 maggio – Londra (UK) – Shepherd’s Bush

18 maggio – Parigi (FR) – Olympia

20 maggio – Bruxelles (BE) – Cirque Royal

21 maggio – Lussemburgo (LU) – Rockal

 

30 maggio – Firenze – STADIO ARTEMIO FRANCHI

 

23 giugno – Colonia (DE) – Tanzbrunnen

24 giugno – Ehingen (DE) – Marktplatz

26 giugno – Berlino (DE) – Zitadelle

27 giugno – Amburgo (DE) – Stadtpark Openair

9 ottobre – Aalen (DE) – Ulrich Pfeifle Halle

10 ottobre – Ludwigsburg (DE) – Mhp Arena

12 ottobre – Monaco di Baviera (DE) – Philharmonie

13 ottobre – Francoforte (DE) – Alte Oper Frankfurt

15 ottobre – Kempen (DE) – Big Box Allgau

17 ottobre – Norimberga (DE) – Meistersingerhalle

21 ottobre – Zurigo (CH) – Hallenstadion

23 ottobre – Ginevra (CH) – Theatre Du Leman

 

18 novembre – Bari – Pala Florio

19 novembre – Napoli – Pala Partenope

21 novembre – Catania – Pala Catania

25 novembre – Treviso – Pala Verde

28 novembre – Torino – Pala Alpitour

1 dicembre – Assago, Milano – Mediolanum Forum

3 dicembre – Roma – Palazzo dello Sport

 

I biglietti sono disponibili in prevendita su Ticketone.it e nei punti vendita abituali (info su www.friendsandpartners.it).

 

Il tour europeo, il concerto allo Stadio Artemio Franchi e il tour nei palasport italiani sono prodotti e organizzati da Friends & Partners.

 

Il nuovo album di Gianna Nannini, “La differenza (Charing Cross Records Limited / Sony Music), è disponibile nei negozi tradizionali e sulle piattaforme digitali, in versione fisica (CD e vinile) e in digitale: https://SMI.lnk.to/La_Differenza. L’album è uscito il 15 novembre 2019, proprio nei giorni del trentesimo anniversario della caduta del Muro di Berlino, alla quale Gianna Nannini era presente nel 1989: «Dopo la caduta di quel muro, purtroppo ne sono nati molti altri, mentali, e con queste canzoni vorrei abbatterli. Ognuno ha la sua differenza, questo è il bello» ha affermato la rocker, vincitrice del PREMIO TENCO 2019, che ha sempre cantato di libertà e uguaglianza.

 

In un periodo storico in cui spesso la realizzazione dei dischi è affidata prevalentemente al digitale, Gianna Nannini ha scelto di realizzare La differenza a Nashville, Tennessee, nel regno dell’analogico, sede di grandi produzioni artistiche blues-rock. È ripartita dalle origini folk, blues e rock alla ricerca di ciò che fa la differenza, senza prestare il fianco a nessuna moda ma riaprendo quel capitolo rimasto in sospeso con l’album “California”. Il risultato sono 10 tracce registrate in presa diretta, «che bruciano di un fuoco puro e antico ma suonate in epoca digitale», come l’artista stessa le ha definite.

 

Questa la tracklist dell’album: La differenza, Romantico e bestiale, Motivo feat. Coez, Gloucester Road, L’aria sta finendo, Canzoni buttate, Per oggi non si muore, Assenza, A chi non ha risposte e Liberiamo.

 

Il singolo attualmente in radio è “Motivo” ft. COEZ, che è il primo brano scritto da Gianna per il suo album “La differenza” ed è l’unico in duetto. Il video, con la regia di YouNuts!, utilizza la tecnica dello slow motion per sottolineare la delicatezza del brano, canzone d’amore e d’abbandono, e fondere due voci uniche. Gianna Nannini e Coez si muovono in uno spazio asettico circondati da ballerini che danzano nell’acqua con movimenti che ricordano l’assenza di gravità. Link al video youtu.be/xxT4nz4iYnc.

“VICEVERSA” DI FRANCESCO GABBANI E’ DISCO D’ORO

Continua il successo di “Viceversa”, il singolo di Francesco Gabbani  che viene certificato Disco d’Oro.

Un grande risultato che segue i numeri strepitosi che il brano sta ottenendo con oltre 10 milioni di streaming e più di 15 milioni di views su youtube (https://www.youtube.com/watch?v=cNoylMSXYcE) .

Gabbani ha comunicato la notizia con questo post Instagram:

“Viceversa”, presentato al Festival di Sanremo, è stata composta da Francesco Gabbani e il testo scritto dallo stesso Gabbani con la collaborazione di Pacifico e l’arrangiamento degli archi curato da Matthew Sheeran.

“Viceversa” è anche  la title track del nuovo album uscito il 14 febbraio per BMG, un inno alla condivisione e all’abbandono dell’individualismo. E’ questo il filoconduttore che Francesco Gabbani ha cucito addosso al suo nuovo lavoro, che rappresenta il tentativo di interpretare il complesso rapporto tra l’individuo e la collettività, perno fondamentale nell’esistenza di ognuno.

Il tour instore che ha fatto seguito all’uscita del disco, si concluderà questa settimana con due appuntamenti in  Puglia, il 4 marzo a Bari e il 5 a Lecce.

Francesco Gabbani sarà in concerto all’Arena di Verona di giovedì 8 ottobre 2020, un’occasione da non perdere per ascoltare i  successi dell’artista e i brani contenuti nel nuovo disco in uno degli anfiteatri più antichi e suggestivi del nostro paese.

GHALI con DNA DEBUTTA AL NUMERO UNO DELLA CLASSIFICA FIMI/GFK DEGLI ALBUM PIU’ VENDUTI DELLA SETTIMANA

Tripletta nelle classifiche Fimi/Gfk per DNAl’album di Ghali al primo posto degli album, Good Times numero uno dei singoli e Boogieman secondo. Il nuovo disco di Ghali uscito il 20 febbraio per Atlantic Warner/Sto Records debutta direttamente al primo posto della classifica FIMI/Gfk degli album più venduti della settimana. Non solo. Questa settimana il podio dei singoli più ascoltati è per le prime due posizioni di GhaliGood Times, il secondo singolo dell’album va direttamente al primo posto e al secondo posto c’è Boogiemangià disco d’oro e nuovamente sul podio dei singoli nella classifica FIMI/GFK. Il brano feat Salmo in un mese ha collezionato oltre 5 milioni di visualizzazioni su Youtube e oltre 14milioni di streaming su Spotify.

Inizia all’insegna dei record il 2020 di Ghali: tutti i singoli contenuti nell’album DNA sono in Top 100, ben 13 tracce sono tra i primi 50 singoli, 5 i brani in Top 20 e tre brani, Good Times, Boogieman e Marymango sono in Top 10.

Ghali con le sue quindici tracce di DNA si conferma oggi un riferimento nella scena musicale nazionale e internazionale. Il secondo album di Ghali, dopo lo strepitoso successo di Album (triplo disco di platino FIMI), è un disco forte, a tratti identitario ma anche pieno di sfaccettature che testimoniano le diverse anime di un artista che non ha mia avuto paura di cambiare gli abiti delle sue canzoni. DNA, oltre ad essere un vero e proprio percorso biografico in musica è un viaggio visivo, intriso d’arte e concepito insieme ad un nuovo universo visual. Dalla copertina in cui Ghali si leva la maschera, concetto ripreso nell’esibizione da super ospite a Sanremo 2020, passando per la cura quasi cinematografica dei videoclip come quello di Boogieman feat Salmo girato in reverse, l’idea nel lavoro di Ghali è sempre di immergere lo spettatore in un immaginario capace di coinvolgerlo a trecentosessanta gradi.

DNA sarà presentato con Il concerto a Milano al Fabrique l’8, il 9 e il 10 maggio. Lo show a Milano sarà un’anteprima ed è prodotta da LIVE NATION ITALIA. Ghali torna a Milano, in una dimensione più personale e diretta di live che rispecchia l’esigenza di tornare alle origini già introdotta nella scelta del nome dell’album.

La radiopartner ufficiale di “IL CONCERTO A MILANO”è RADIO 105.

I biglietti sono disponibili suwww.ticketmaster.itwww.ticketone.ite in tutti i punti vendita autorizzati.

Ufficio stampa Goigest

“Fai Rumore” di Diodato è Disco D’Oro

“FAI RUMORE”, il brano di DIODATO vincitore del 70° Festival di Sanremo, è certificato DISCO D’ORO dopo essersi posizionato, per la seconda settimana consecutiva, al primo posto della classifica singoli TOP OF THE MUSIC (GfK), ed è l’unico singolo sanremese ad aver ottenuto questa certificazione.

Un successo senza precedenti quello di DIODATO. Il trionfo di “FAI RUMORE” rappresenta un vero e proprio plebiscito, in grado di conquistare all’unanimità pubblico e critica, con oltre 12 milioni di visualizzazioni del video su Youtube, oltre 9 milioni di ascolti su Spotify, in vetta alla classifica iTunes e ai primi posti delle classifiche Earone (#3 Airplay radio e #1 TV/Radio indipendenti).

Dopo il tour in tutto il mondo IL VOLO torna in concerto in Italia!

Nel 2009 il primo incontro tra Piero, Gianluca e Ignazio: tre voci incredibili che quest’anno festeggiano 10 anni di grandi successi in tutto il mondo, celebrati anche dalle insegne luminose che gli sono state dedicate a Times Square, New York, in occasione dell’uscita del best of “10 Years” (Sony Music) e dei prossimi concerti in USA.

Dopo un tour che li ha portati in Giappone, in Europa e in America Latina, nel 2020 IL VOLO, oltre ai già annunciati concerti in Nord America, ha in serbo delle date speciali in Italia!

Raddoppia l’appuntamento nella prestigiosa Arena di Verona, dove il trio ha registrato il tutto esaurito anche a settembre 2019 con un live di qualità che unisce divertimento e emozione, coinvolgendo il pubblico nel cantare le canzoni più famose e trasportandolo nei brani più intensi della tradizione italiana e d’Oltreoceano. Alla già comunicata tappa del 30 agosto, si aggiunge il 31 agosto.

Diventano due anche i live nella splendida cornice del Teatro Antico di Taormina, una delle location storiche più apprezzate in tutto il mondo. Alla già comunicata tappa del 4 settembre, si aggiunge quella del 5 settembre.

Inoltre il trio che conquista la platee internazionali, a novembre 2020 si esibirà nei principali palasport d’Italia a Torino, Milano e Roma!

 

Queste le date in Italia:

30 agosto all’Arena di Verona

31 agosto all’Arena di Verona (nuova data)

4 settembre al Teatro Antico di Taormina

5 settembre al Teatro Antico di Taormina (nuova data)

26 novembre al Pala Alpi Tour di Torino (nuova data)

30 novembre al Mediolanum Forum di Assago, Milano (nuova data)

4 dicembre al Palazzo dello Sport di Roma (nuova data)

 

SUBSONICA – NUOVI SOLD OUT DEL TOUR “MICROCHIP TEMPORALE” E LA DATA DI ROMA RADDOPPIA

Grande successo di pubblico per il “MICROCHIP TEMPORALE – Club Tour” dei Subsonica che, oltre ai sold out già annunciati, registra il tutto esaurito anche al Live Club di TREZZO SULL’ADDA il 7 marzo 2020; a TORINO, per la seconda data prevista il 15 marzo al Teatro della Concordia di Venaria Reale; al Vox Club di NONANTOLA (MO) il 27 marzo e all’Alcatraz di MILANO, l’8 aprile.

Inoltre, si aggiunge un nuovo appuntamento a Roma, città in cui si raddoppia con un secondo concerto previsto per il 24 marzo all’Atlantico.

La tournée, prodotta da Vertigo, toccherà quattordici città e partirà il 5 marzo 2020 da Padova (sold out), per poi fare tappa a Nonantola (due date sold out, il 6 e 27 marzo), Trezzo Sull’Adda (sold out, 7 marzo), Perugia (11 marzo), Firenze (12 marzo), arrivando a Torino con tre concerti il 14 e 15 (sold out) e 31 marzo al Teatro della Concordia di Venaria Reale, per poi proseguire a Napoli (19 marzo), Teramo (20 marzo), Bari (21 marzo), Roma (24 e 25 marzo), Pordenone (28 marzo), Senigallia (3 aprile), Marghera (4 aprile) e concludere con due live all’Alcatraz di Milano, l’8 (sold out) e il 9 aprile.

Il 19 gennaio Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio saranno anche protagonisti sul palco delle Sardine a Bologna per il nuovo evento nazionale del movimento.

 

Il 22 Novembre 2019 è uscito “Microchip Temporale” (Sony Music), il nuovo album della band che, a vent’anni dalla pubblicazione del disco che ha segnato in modo indelebile la scena musicale italiana, riavvolge il filo della storia. “Microchip Temporale” è una rielaborazione di “Microchip Emozionale” realizzato in complicità con 14 artisti che hanno oggi, per la maggior parte, l’età dei Subsonica di allora: ACHILLE LAURO, COEZ, COMA_COSE & MAMAKASS, COSMO, ELISA, ENSI, FAST ANIMALS AND SLOW KIDS, GEMITAIZ, MOTTA, M¥SS KETA, NITRO, LO STATO SOCIALE e WILLIE PEYOTE.

 

Dal 20 dicembre 2019 è disponibile in radio “TUTTI I MIEI SBAGLI”, il singolo nella nuova versione realizzata con Motta, estratto da “Microchip Temporale”. Il brano rappresenta una testimonianza della veste più acusticamente rock di “Tutti i miei sbagli”. Il timbro penetrante, ambiguo e profondo di Motta, insieme alla sua estensione che, in questa versione, trova tutto lo spazio per esprimersi al meglio, rendono questa rielaborazione uno dei momenti più intensi del disco.

Calendario “MICROCHIP TEMPORALE – Club Tour”:

  5 marzo 2020 @ Padova | Hall – SOLD OUT

  6 marzo 2020 @ Nonantola (MO) | Vox – SOLD OUT

  7 marzo 2020 @ Trezzo Sull’Adda (MI) | Live Club – SOLD OUT

11 marzo 2020 @ Perugia | Afterlife

12 marzo 2020 @ Firenze | Tuscany Hall

14 marzo 2020 @ Venaria Reale (TO) | Teatro della Concordia – SOLD OUT

15 marzo 2020 @ Venaria Reale (TO) | Teatro della Concordia – SOLD OUT

19 marzo 2020 @ Napoli | Common Ground

20 marzo 2020 @ Mosciano Stazione (TE) | Pin Up

21 marzo 2020 @ Modugno (BA) | Demodè Club

24 marzo 2020 @ Roma | Atlantico – NUOVA DATA

25 marzo 2020 @ Roma | Atlantico

27 marzo 2020 @ Nonantola (MO) | Vox – SOLD OUT

28 marzo 2020 @ Pordenone | Fiera, Padiglione 5

31 marzo 2020 @ Venaria Reale (TO) | Teatro della Concordia

  3 aprile  2020 @ Senigallia (AN) | Mamamia

  4 aprile  2020 @ Marghera (VE) | Rivolta

  8 aprile  2020 @ Milano | Alcatraz – SOLD OUT

  9 aprile  2020 @ Milano | Alcatraz

IL TOUR “TRADIZIONE E TRADIMENTO” DI NICCOLÒ FABI DOPO I SOLD OUT ITALIANI PROSEGUE IN EUROPA

Prosegue con grande successo di pubblico e critica il tour “TRADIZIONE E TRADIMENTO” di NICCOLÒ FABI, che registra il tutto esaurito anche per le date del 13 GENNAIO al Teatro Politeama Genovese di GENOVA e del 29 GENNAIO al Teatro Creberg di BERGAMO.

Protagonista sui palchi dei principali teatri italiani, il cantautore romano presenta al pubblico i brani del suo nuovo album “Tradizione e Tradimento” e le canzoni del suo repertorio, riproposte in una nuova veste musicale.

Lo spettacolo è una vera e propria esperienza in cui immergersi totalmente, lasciandosi trasportare da 2 ore ininterrotte di musica. Un movimento continuo in cui le parole e il suono si mescolano con un nuovo immaginario visivo. La scoperta, e il conseguente stupore, di un mondo in cui al centro di tutto rimane la musica. Un emozionante viaggio ricco anche di quelle sperimentazioni sonore che caratterizzano il nuovo album “Tradizione e Tradimento”.

Sul palco insieme a Niccolò Fabi (voce, chitarra e piano) presenti gli amici e colleghi Roberto Angelini (chitarre, ARP e cori), Pier Cortese (chitarre, Ipad e cori) Alberto Bianco (basso, chitarre e cori) Daniele “mf coffee” Rossi (synth, piano e moog) e Filippo Cornaglia (batteria, elettronica e glockenspiel).

Dopo il sold out delle date di Ravenna (1° dicembre), Milano (2 dicembre), Pescara (8 dicembre), Palermo (13 dicembre), Trento (19 dicembre), Vicenza (20 e 21 dicembre), Bologna (10 gennaio), Firenze (11 gennaio), Torino (12 gennaio), Roma (19 e 20 gennaio), Napoli (21 gennaio), Ancona (24 gennaio), Assisi (25 gennaio) e Parma (30 gennaio), registrano il tutto esaurito anche le date di Genova (13 gennaio) e Bergamo (29 gennaio).

Restano ancora disponibili gli ultimissimi biglietti per le data di Bari (22 gennaio).

Il tour è prodotto e organizzato da Magellano Concerti e Ovest.  Radio partner è Radio Capital.

 

Queste tutte le date del tour italiano di NICCOLÒ FABI:

1 dicembre  Ravenna – Teatro Dante Alighieri (Biglietti Esauriti)

2 dicembre  Milano – Teatro Degli Arcimboldi (Biglietti Esauriti)

8 dicembre  Pescara – Teatro Massimo (Biglietti Esauriti)

10 dicembre – Cosenza – Teatro Rendano

12 dicembre – Catania – Teatro Metropolitan

13 dicembre  Palermo – Teatro Golden (Biglietti Esauriti)

19 dicembre  Trento – Auditorium Santa Chiara (Biglietti Esauriti)

20 dicembre  Vicenza – Teatro Comunale (Biglietti Esauriti)

21 dicembre  Vicenza – Teatro Comunale (Biglietti Esauriti)

7 gennaio – Udine – Teatro Nuovo Giovanni da Udine

8 gennaio – Trento – Auditorium Santa Chiara

10 gennaio  Bologna – Teatro EuropAuditorium (Biglietti Esauriti)

11 gennaio  Firenze – Teatro Verdi (Biglietti Esauriti)

12 gennaio  Torino – Teatro Colosseo (Biglietti Esauriti)

13 gennaio  Genova – Teatro Politeama Genovese (Biglietti Esauriti)

19 gennaio  Roma – Auditorium Parco della Musica (Biglietti Esauriti)

20 gennaio  Roma – Auditorium Parco della Musica (Biglietti Esauriti)

21 gennaio  Napoli – Teatro Augusteo (Biglietti Esauriti)

22 gennaio  Bari – Teatro Team

24 gennaio  Ancona – Teatro Le Muse (Biglietti Esauriti)

25 gennaio  Assisi – Teatro Lyrick (Biglietti Esauriti)

29 gennaio  Bergamo – Teatro Creberg (Biglietti Esauriti)

30 gennaio  Parma – Teatro Regio (Biglietti Esauriti)

 

Disponibile in tutti i negozi di dischi, in digital download e sulle piattaforme streaming, “TRADIZIONE E TRADIMENTO” è un album che parla di scelte e che rappresenta esso stesso una scelta: quella di scrivere solo quando si è mossi da una reale ispirazione e necessità (https://pld.lnk.to/TradizioneETradimento).

Scritto e registrato tra Roma e Ibiza il disco è il risultato di un lavoro corale che vede alla produzione artistica Niccolò Fabi insieme a Roberto Angelini e Pier Cortese, storici amici e compagni di viaggio e di palco.

Determinante sui 3 brani, “Amori con le ali”, “Nel blu” e “A prescindere da me”, la collaborazione, dal suo studio di Ibiza, con Costanza Francavilla, musicista e produttrice romana. Yakamoto Kotsuga, produttore e compositore di colonne sonore, ha invece caratterizzato l’arrangiamento di “Io sono l’altro”.

Completano la squadra che ha collaborato al disco Riccardo Parravicini che lo ha registrato e mixato, e i musicisti Daniele “mr Coffee” Rossi, Fabio Rondanini e Max Dedo.

 

Questa la tracklist di “TRADIZIONE E TRADIMENTO”: “Scotta”, “A prescindere da me”, “Amori con le ali”, “Io sono l’altro”, “I giorni dello smarrimento”, “Nel blu”, “Prima della tempesta”, “Migrazioni” e “Tradizione e tradimento”.

Sono disponibili online sui canali ufficiali dell’artista i video dei brani Io sono l’altro (https://youtu.be/cLRe-RmVfic) e Scotta (https://youtu.be/rIZ22vGi_Cw).

 

Ad Aprile 2020 inoltre Niccolò Fabi porterà “Tradizione e Tradimento” in giro per l’Europa accompagnato da Roberto Angelini e Pier Cortese che con lui hanno prodotto il nuovo disco.

Il cantautore romano si esibirà live nei club delle città di LuganoBerlinoAmsterdamBruxellesLondraParigiZurigoBarcellonaMadrid e Lisbona.

Di seguito tutte le date del TOUR EUROPEO 20203 APRILE allo Studio Foce di LUGANO (biglietti esauriti), 6 aprile al Frannz Club di BERLINO, 7 APRILE al Q-Factory di AMSTERDAM9 APRILE al Vk di BRUXELLES, 12 APRILE al The Garage di LONDRA, 14 APRILE al Cafè de la danse di PARIGI, 16 APRILE al Mascotte di ZURIGO20 APRILE al Razzmatazz di BARCELLONA23 APRILE alla Sala Caracol di MADRID 25 APRILE al Lav di LISBONA.

SPOTIFY SCEGLIE COEZ PER IL LANCIO DEGLI SPOTIFY SINGLES IN ITALIA

Il 2020 è appena iniziato e Spotify comincia l’anno con una grande sorpresa per i propri utenti: dal 9 gennaio saranno infatti disponibili i primi due Spotify Singles italiani.

L’artista scelto da Spotify per questo debutto è Coez, uno dei cantautori più interessanti del panorama musicale italiano, entrato a pieno titolo nella storia dello streaming e della discografia.

E di successi Coez ne ha collezionati anche su Spotify! Nel 2019, che ci siamo appena lasciati alle spalle, “E’ sempre bello” è stata la canzone più ascoltata, raggiungendo più di 65 milioni di streams, oltre ad aver conquistato ben 4 dischi di platino.

Il programma Spotify Singles prevede la realizzazione in esclusiva per Spotify di alcuni brani rivisti da parte di artisti famosi: una propria canzone e la cover di un brano, scelto per aver rappresentato qualcosa di importante per il percorso dell’artista.

Singles è già disponibile su Spotify in molti paesi: ad oggi sono stati coinvolti ben 185 artisti, che hanno registrato più di 600 Singles, per un totale di 23 ore di musica senza sosta e quasi 3 miliardi di ascolti! Alcuni dei nomi più celebri? Per citarne alcuni, Ed Sheeran, Taylor Swift e Sam Smith!

Per il debutto di Spotify Singles in Italia, Coez ha registrato in esclusiva per Spotify una versione inedita di “La tua Canzone”, una serenata emotiva e sincera, tratta dal suo ultimo album, che ha conquistato il pubblico grazie allo stile onesto e senza filtri che è da sempre il marchio di fabbrica dell’artista romano, e la cover della storica “Via” di Claudio Baglioni.

“Sono molto contento di essere il primo artista a portare in Italia Spotify Singles” afferma Coez, “Per l’occasione abbiamo scelto due brani molto diversi tra loro: il primo è la reinterpretazione di un pezzo tratto dal mio ultimo album, “E’ sempre bello”: “La tua canzone”. Abbiamo cercato di dare una nuova chiave di lettura, più morbida rispetto alla versione rock del disco, solo con piano e voce. Mentre per il secondo pezzo, abbiamo scelto una cover degli anni 70 di Claudio Baglioni: “Via”. Anche in questo caso abbiamo cercato un ritmo diverso rispetto al pezzo originale, precisamente drum and bass, fornendo anche in questo caso una nuova chiave interpretativa, nel rispetto dello spirito del pezzo.”

I due Singles sono stati registrati a Londra in una location davvero eccezionale, lo Studio 2 di Abbey Road, lo storico studio di registrazione londinese, noto per esser stato la culla di tanti artisti eccezionali come i Beatles, che addirittura gli hanno dedicato l’album omonimo “Abbey Road”  e altri come i Queen, i Pink Floyd e The Police.

“Fornire un’esperienza personalizzata sulla piattaforma è una delle nostre priorità e Spotify Singles va proprio in questa direzione. Singles è un omaggio ai 45 giri, il cui il lato A è rappresentato dalla registrazione di una nuova versione di uno dei maggiori successi dell’artista e il lato B dalla cover di uno degli artisti o gruppo che ne hanno influenzato il percorso artistico. Per il debutto del programma in Italia abbiamo scelto Coez che, con la sua scrittura, ha dato il via in Italia a un genere crossover tra rap e pop con cui ha dominato le classifiche, collezionando oltre 20 dischi di platino e diventando un portavoce della sua generazione, oltre che un simbolo del nuovo cantautorato italiano” ha dichiarato Federica Tremolada, Managing Director, Southern and Eastern Europe di Spotify.

“PENSARE MALE” dei THE KOLORS con ELODIE è il brano italiano più ascoltato in radio nel 2019

PENSARE MALE” dei THE KOLORS con ELODIE è il brano italiano più ascoltato in radio nel 2019 e a dichiararlo sono i dati ufficiali di Earone che si riferiscono al periodo compreso tra l’1 gennaio 2019 ed il 16 dicembre 2019 e sono l’anteprima della classifica definitiva che verrà rilasciata nei primi giorni del 2020.

PENSARE MALE” si piazza così al #1 posto della Classifica Airplay Radio Italiana e al #5 posto della Classifica Airplay Generale confermando un anno ricco di soddisfazioni per STASH e la sua band che con questo singolo hanno dominato la classifica Earone per tre settimane consecutive e si sono aggiudicati il DISCO DI PLATINO.

Numeri da capogiro anche per lo streaming con più di 20 milioni di stream su Spotify e per il videoclip con più di 33 milioni di visualizzazioni su youtube (https://youtu.be/myrJ8th4Xgc)guadagnandosi così lo status di vera e propria hit.

CARMEN CONSOLI IL 25 AGOSTO 2020 ALL’ARENA DI VERONA CON BERSANI, GAZZE’ E TANTI ALTRI

25 anni Mediamente Isterici che hanno fatto la rivoluzione: sono gli anni di carriera di Carmen Consoli che, tra testi ricercati, sarcasmo esasperato e capacità di dipingere le parole, la cantautrice siciliana festeggerà nel 2020 con un concerto-evento spettacolare il prossimo 25 agosto all’Arena di Verona (prodotto e organizzato da OTR).

Una data senza repliche in cui l’artista, immagine del rock femminile in Italia, sarà accompagnata dalla sua iconica fender rosa e dai tanti colleghi e amici che l’hanno affiancata nel suo straordinario viaggio artistico, ripercorrendo una pagina di musica e successi senza uguali.

I primi ospiti annunciati dell’atteso evento sono Samuele Bersani e Max Gazzè, geniali artisti e affiatati ‘complici’, e molti altri se ne aggiungeranno nel corso di questi mesi (i biglietti sono disponibili dalle 11.00 di domani, 18 dicembre, su ticketone.it).

Quello di Carmen è un viaggio partito nel 1995 da Catania e proseguito in tutto il mondo. Una carriera costellata di eccezionali primati: nel 2003 è stata la prima artista a calcare il palco dello Stadio Olimpico di Roma, ha partecipato come sola rappresentante italiana alle celebrazioni in Etiopia per la scomparsa di Bob Marley, ha segnato, con l’ultimo tour, 4 sold out a New York, è stata la prima donna a vincere la Targa Tenco nella categoria Miglior Album con “Elettra” e anche la prima donna a rivestire il ruolo di Maestro Concertatore per il Concerto della Notte della Taranta, solo una piccola parte di quello che sono stati questi 25 anni di carriera in musica.

Carmen Consoli continua a essere un esempio di unicità canora, compositiva, interpretativa e autorale. Una Cantautrice che è riuscita a evolversi pur rimanendo sempre fedele a sé stessa. Dall’Ultimo Bacio a AAA Cercasi, da Eva contro Eva a Elettra, dall’anima rock di Mediamente Isterica, quello che lei definisce “album della vita” ai suoi progetti più acustici come “Eco di Sirene”.

Quello che sta per iniziare sarà così un nuovo anno importante che vedrà l’uscita di un album di inediti e, a seguire, il grande concerto all’Arena di Verona con oltre 3 ore di musica dove andranno in scena le due anime musicali di Carmen Consoli. Carmen sarà accompagnata da un’orchestra di 50 elementi che vestiranno di nuovo i brani dell’artista, un meraviglioso esperimento portato in scena del 2001 a Taormina con “L’anfiteatro e la bambina impertinente”, e dalla sua storica rock band.  Per il live all’Arena di Verona Carmen regalerà al pubblico le sue due anime musicali, che insieme sono l’eccezione che l’ha resa unica nel panorama cantautorale italiano ed internazionale in questi 25 anni di carriera.

L’anello di congiunzione tra questi due momenti molto diversi tra di loro sarà la partecipazione straordinaria di artisti e colleghi che in questi anni hanno condiviso con lei canzoni e palchi.